Decoratore Torino: materico metallizzato con lavorazione a contrasto.

Intervento di decorazione materico con effetto metallizzato e aggiunta di “perle de verres” minuscole perle di vetro che donano alla decorazione un effetto sabbiato realizzato in bagno con piastrellatura alta.

IL PROGETTO DECORATIVO

Il bagno in origine presentava soffitto bianco e pareti colorate con un verde pastello lavabile. Il soffitto presentava inoltre alcune macchie gialle dovute all’infiltrazione di una perdita d’acqua e alcuni punti di scrostamento delle pareti probabilmente dovute al vapore creato dalla doccia.

Il cliente ha optato per la proposta di una decorazione a contrasto con l’alternanza di due colori con effetto metallizzato; uno più scuro tinta “FERRO” e uno più chiaro tinta “MERCURIO”. inoltre la proposta prevedeva un effetto a lastroni irregolari il cui effetto è sottolineato dalla lavorazione della sabbiatura con direzioni diverse per ogni settore.

PREPARAZIONE DEL FONDO PER LA DECORAIONE

la prima operazione è consistita nella rasatura delle porzioni di muro e di soffitto interessate dalle scrostature e dall’applicazione di un sintetico antimacchia per coprire il giallo derivante dalla perdita ed evitarne la ricomparsa nel tempo.

la preparazione del fondo è stata fatta con un bianco lavabile sia sul soffitto che sulle pareti. La preparazione con tinteggiatura bianca anche delle pareti viene fatta per dare al decorativo un fondo omogeneo di colore neutro in modo da far risaltare il più possibile la colorazione metallizzata del decorativo.
20150613_122926 decoratore torino, bagno materico

LA DECORAZIONE

Ho iniziato con l’applicazione del decorativo più scuro realizzando le mascherature irregolari con il nastro di carta. Ho applicato la tinteggiatura con un pennello a setole corte con inclinazioni diverse della “venatura” per ogni segmento ma allo stesso cercando di mantenere il verso più omogeneo possibile in ogni singolo segmento.
20150613_200559 decorazione bagno torino grigio ferro

 

 

 

 

Una volta asciutta la prima mano ho cambiato la mascheratura per applicare il decorativo più chiaro nei segmenti non ancora colorati. Questa operazione è da fare con attenzione e delicatezza per evitare che i contorni si rovinino togliendo il nastro. Anche l’applicazione della mascheratura sul decorativo già asciutto deve essere fatta con delicatezza per evitare distacchi inaspettati.
decoratore torino contrasto IMG-20150614-WA0004

 

 

 

 

Cercando di seguire con attenzione e precisione i contorni del colore più scuro ho applicato il decorativo più chiaro. Anche se la mascheratura ci aiuta a seguire con precisione i contorni è consigliabile non sovrapporre troppo colore sul nastro perchè togliendo la mascheratura potrebbe rimanere attaccato
e rovinare i contorni che sono la parte più importante per la buona resa finale dell’effetto a “lastroni”

LA FINITURA E I RITOCCHI FINALI

Una volta tolte tutte le mascherature si procede con i ritocchi nei punti in cui il nastro ha sbeccato i profili e con l’applicazione di un po di colore aggiuntivo dove la prima mano non ha coperto sufficientemente. I ritocchi finali alla tinteggiatura con decorativo sono fondamentali per dare un contrasto netto  ai contorni che dividono i colori.
Completa l’effetto il montaggio di faretti alogeni che direzionati sulle pareti con la giusta inclinazione fanno risaltare sia l’effetto sabbiato che il contrasto di colore.
decoratore torino bagno finito decorazione bagno torino finito

 

 

 

 

Decoratore torino: chiama per un sopralluogo e un preventivo gratuiti
3357608829

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *