Imbiancare cucina Torino.

Di seguito riportiamo un esempio di imbiancatura di una cucina a Torino

La cucina è il posto in cui si vive per la maggior parte della giornata e nella quale si svolgono attività che più velocemente sporcano le pareti. I fumi della cucina, l’umidità della preparazione del cibo e dell’utilizzo dell’acqua del lavandino contribuiscono a rovinare la tinteggiatura della cucina.
In questo articolo mostriamo la tinteggiatura di una cucina con relativo cucinino realizzata a Torino.

cucinino scrostaturaIn questo caso era presente anche una macchia di umidità derivante da una perdita e quindi è stato necessario rasare la parte di muro ammalorata e trattarla con un apposito prodotto che evita che la macchia di umidità ricompaia dopo aver imbiancato.

 

 

Al posto della realizzazione del bianco su tutte le pareti è stato deciso di realizzare i soffitti con il classico bianco e le pareti colorate con un giallo vivace ma non eccessivo.

La realizzazione di pareti in tinta invece che bianche ha un costo leggermente maggiore ma sicuramente da un effetto più gradevole e decorativo del “tutto bianco”.

L’intervento ha previsto la mascheratura degli infissi, la copertura del pavimento e la copertura dei mobili, in questo caso si è deciso di staccare i pensili, ma in caso di difficoltà o di impossibilità di staccare i pensili si può fare una mascheratura e passare attorno con un risultato altrettanto soddisfacente.

Stuccatura dei buchi e delle piccole crepe, raschiatura dell aparte ammalorata della macchia sul soffitto del cucinino e seguente rasatura del soffitto con stucco rasante. Prima di cominciare con l’imbiancatura trattamento con specifico prodotto per macchie di umidità.

prima e seconda mano di bianco in cucinaLa prima mano di bianco sul soffitto della cucina e del cucinino la mattina, dopo circa 4/5 ore seconda mano di bianco sul soffitto del cucinino e della cucina.

 

 

Prima di procedere con la mascheratura per realizzare il bordo superiore che divide il bianco del soffitto dal colorato delle pareti bisogna lasciar asciugare bene il soffitto. Prima mano di colore alle pareti e dopo 4/5 ore seconda mano di colore alle pareti.

Rimozione della mascheratura dalle pareti e dagli infissi, rimozione della copertura del pavimento.

Imbiancatura della cucina a Torino prima e dopo.

prima e seconda mano di bianco in cucinaimbiancatura cucina dopocucinino scrostaturaimbiancatura cucinino dopo

 

 

 

 

 

VEDI ALTRI LAVORI PRIMA E DOPO

Chiamaci 3357608829 per prenotare un sopralluogo e per avere un preventivo gratuito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *